Crea sito

Aiac Akademeia, un po' di storia...

Emanazione dell'Associazione artistico-culturale AOSTA INTERNATIONAL ARTS CENTRE, l'AKADEMEIA è l'Accademia Internazionale Superiore di Musica fondata ad Aosta nel 1986 da Mario Giovanni Valter Calisi i cui Presidenti onorari sono stati: Severino GAZZELLONI, Giuseppe SINOPOLI, Felice QUARANTA, Aldo CICCOLINI.

Per quanto concerne l'insegnamento musicale, l'AKADEMEIA rappresenta oggi un preciso riferimento per tutti coloro che si dedicano allo studio professionale della musica e, dalla Propedeutica ai Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento, fino alla Scuola di Virtuosismo, coniuga un intervento italiano con le più prestigiose scuole di musica del mondo appartenenti alla FMEM (FEDERATION MONDIALE DES ECOLES DE MUSIQUE) di Ginevra.

Nei suoi vent'anni di attività didattica rivolti sia ai corsi di alto perfezionamento e interpretazione musicale che di virtuosità si sono succeduti docenti di chiara fama che hanno rappresentato un sicuro riferimento nel panorama dei corsi di perfezionamento annuali e degli stages internazionali: Aldo CICCOLINI, Severino GAZZELLONI, Felix AYO, John TILBURY, Mario Giovanni Valter CALISI, Stefano GRONDONA, Federico MONDELCI, Felice QUARANTA, Teresa PROCACCINI, Franco CAMPIONI, Arturo DANESIN, Magdalena KOMIAZYK, Paolo BUDINI, Sergio POSSIDONI, Antonmario SEMOLINI, Elvio MODONESI, Sergio PATRIA, Renato RICCIO, Bruno LANDI, Felice CAVALIERE, Ovidio DANZI, Sergio SCAPPINI, Vincenzo TERENZIO, Bruno RE, Marco DE SANTI, Giuseppe ROCCA, Stefano ROCCA e altri illustri e insigni musicisti.

La finalità dell'AKADEMEIA è rivolta anche alla promozione dei giovani musicisti attraverso l'Associazione AOSTA INTERNATIONAL ARTS CENTRE che si occupa sopratutto della concertistica e dell'editoria non solo musicale e dell'indotto concertistico e/o professionale dell'orchestra sinfonica ISE.

Prerogative quali la durata dei corsi, gli stages, le conferenze e i seminari su strumenti, discipline e problematiche specifiche, la qualificazione degli attestati rilasciati, indurranno a una preparazione che a ragione può essere considerata la nuova fase del perfezionamento musicale contemporaneo.